Il costo dell’energia nella seconda casa

Tra le tante variabili che influiscono nel costo dell’energia in bolletta, una delle più significative è senz’altro il fatto che se l’immobile in questione è una prima o una seconda casa.

La differenza di costo è da ricercarsi per motivi etici/economici. Infatti, poiché la seconda casa è sinonimo di fascia di reddito più alta, vengono applicate dallo stato delle imposte diverse in bolletta.

La differenza però non è sempre fissa ma varia in base ai consumi. Pertanto più aumentano i consumi e più la tariffa enel seconda casa varia in base a quanto l’energia viene utilizzata.

Cercando di riassumere la differenza si potrebbe semplificare la situazione con il seguente schema:

  • I possessori di seconda casa pagano il 27% in più in bolletta con un consumo annuo di fino a 2700 kWh
  • I possessori di seconda casa pagano il 14% in più in bolletta con un consumo annuo di fino a 3500 kWh
  • I possessori di seconda casa pagano il 9% in più in bolletta con un consumo annuo di fino a 6000 kWh

Si può notare cole la convenienza aumenta progressivamente. Tuttavia appare evidente come la maggior parte delle utenze di seconda casa possa essere inclusa nella prima fascia.

Di solito chi ha casa al mare o in montagna vi risiede per pochi mesi all’anno e pertanto non ha grandi consumi

Come risparmiare sulla bolletta energia per la seconda casa

Anche se i costi possono essere significativamente più alti si possono tuttavia adottare alcune strategie per ridurre tali costi ovvero:

  • E’ opportuno ridurre la potenza del contatore. Infatti nelle seconde case non si registrano quasi mai particolari necessità in termini di potenza. L’utilizzo degli elettrodomestici è quasi sempre limitato in quanto si tenderà spesso ad uscire piuttosto che a restare i casa.
  • E’ opportuno scegliere delle tariffe che offrano uno sconto sul canone fisso e scapito del costo a consumo. Avendo consumi limitati è opportuno abbassare il più possibile la parte del canone in quanto questo deve essere pagato anche nei mesi in cui non si gode dell’abitazione
  • Aderire ad una delle tante offerte per le seconde case presenti sul mercato.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*