Guida alla scelta dell’agenzia di comunicazione perfetta

agenzia comunicazione

Hai bisogno di un sito web? Vuoi dare una rinnovata ai tuoi canali social? Desideri ampliare i tuoi followers e tentare la strada del blogging o dell’influencer marketing? Sicuramente sono tutti casi per i quali è necessario l’ingaggio di un’agenzia e, quindi, dell’intervento di professionisti. Ma come si sceglie una buona agenzia di comunicazione? Quali informazioni occorre verificare prima di affidare l’incarico? Ecco un utilissimo memorandum.

Hai già capito cosa ti serve?

Prima di metterti a digitare sul motore di ricerca “agenzia di comunicazione Perugia” ti suggeriamo di fare una piccola riflessione sulle motivazioni che ti hanno spinto a cercare un professionista o un team di esperti. Cosa ti aspetti? Perché hai bisogno di un intervento professionale? Qual è il tuo volume di affari e quali sono i tuoi obiettivi di crescita? Ti poniamo queste domande perché prima di recarti al cospetto di un’agenzia per discutere le tipologie e le possibilità di intervento, sarebbe preferibile avere le idee chiare. Nello specifico pensa a quanto sei disposto a spendere, a quali obiettivi intendi raggiungere e perché è necessario chiamare un professionista. Cerca di redigere un piano di azione e di spiegare più dettagliatamente possibile le tue esigenze all’agenzia. Solo così capirai se le proposte che ti arriveranno hanno senso e valore rispetto alle tue aspettative.

Il prezzo non corrisponde al valore

Un errore che commettiamo molto spesso è quello di fermarci a ragionare solamente sul “prezzo”. Lo facciamo continuamente tant’è che quella del “pricing” è una vera e propria strategia messa in atto da negozi, aziende e fornitori di servizi. Se hai a disposizione tre pacchetti le aziende sanno già che tu sarai tentato a scegliere per i primi due, ovvero quello basic ed intermedio. Se un prezzo è molto basso e scontato per un breve periodo di tempo che sta per scadere, tu sarai spinto ad accettare rapidamente, senza pensarci troppo. Insomma le strategie di prezzo sono sempre pensate per compiacerti e far sì che tu concluda l’affare. Per fare una buona scelta ti suggeriamo di non accettare velocemente il prezzo stracciato, ma di ragionare in termini di costi/opportunità. Cosa significa? Che non conta il prezzo ma il costo degli interventi che saranno messi in atto per aiutarti a migliorare vendite, rapporto con i clienti e reputazione.

Evita di cedere a promesse troppo entusiaste

Per questo motivo ti sconsigliamo di rivolgerti a chi promette incredibili aumenti di clienti con una minima spesa o a prodotti venduti a prezzi troppo economici. I siti web, i video, le grafiche o le strategie di crescita online sono servizi che richiedono competenze tecniche e creative, per le quali è impossibile stabilire in partenza quali saranno gli effetti di crescita. Una buona strategia, infatti, si aggiusta passo per passo con ottimizzazioni che dipendono dal monitoraggio e dall’analisi dei dati raccolti prima, durante e dopo la campagna. Quindi scegli solo chi offre un servizio ragionato, basato sulla tua attività e sulla tua specificità tralasciando tutte quelle proposte a pacchetti pre-confezionati ed universali.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*