Suggerimenti per migliorare il tuo posizionamento su Google aggiungendo contenuti video

video

Hai difficoltà a migliorare il tuo posizionamento nei motori di ricerca su Google? Hai provato a fare video marketing? In caso contrario, questo è il problema.

Secondo un recente rapporto, YouTube è stato il sito più visitato negli Stati Uniti nel 2020. È anche il secondo motore di ricerca più grande a livello di volumi di visita: le persone adorano i contenuti video. La capacità di un video di attirare l’attenzione e coinvolgere il tuo pubblico non ha eguali. Tuttavia, ogni giorno vengono guardati miliardi di video e vengono caricate centinaia di ore ogni minuto. Se vuoi catturare l’interesse del tuo mercato di riferimento, devi creare contenuti video che si distinguano.

Fornire idee creative per i contenuti video è una considerazione, ma altre miglioreranno i tuoi sforzi SEO e il tuo posizionamento nelle SERP (pagine dei risultati dei motori di ricerca). Ecco alcuni dei vantaggi del video per le tue attività di posizionamento grazie al supporto di alcuni esperti di video aziendali a Milano:

Contenuti video e posizionamento

Google è al passo con le preferenze degli utenti da molto tempo. Regola il suo algoritmo per adattarsi alle ultime tendenze e gli aggiornamenti più recenti danno la priorità ai siti Web con video. Ciò significa che, mentre commercializzi la tua attività, non puoi ignorare l’importanza del video, almeno se vuoi posizionarti in alto nelle SERP.

L’obiettivo più importante del tuo piano di marketing è quello di apparire nella prima pagina dei risultati di ricerca. Con i contenuti video, hai più di un modo per posizionarti più in alto nelle SERP.

Creazione di contenuti video di alta qualità

Se il titolo di un video aiuta a portare qualcuno alla tua pagina web, devi assicurarti di avere contenuti che supportano ciò che hai preso in giro. Per assicurarti che il tuo video non sia solo un altro tra la folla, ci sono alcune cose da tenere a mente quando produci il tuo veicolo. Queste cose includono:

  • Identità aziendale;
  • Destinatari;
  • Affrontare i punti deboli;
  • Intrattenere il pubblico;
  • Raccontando una storia;
  • Creazione di una miniatura accattivante.

Ottimizzazione dei contenuti video per i motori di ricerca

Una delle prime regole per il marketing video e per farlo funzionare per i risultati del tuo motore di ricerca è ottimizzare il contenuto. Utilizzando le parole chiave a coda lunga e corta corrette, insieme ad altri metodi di ottimizzazione SEO, puoi essere sicuro che i tuoi contenuti video appariranno nella parte superiore delle SERP quando qualcuno interessato a ciò che offri cerca la frase o la parola che hai scelto.

Ricorda, la ricerca per parole chiave è una scienza e un’arte. Prenditi del tempo per fare brainstorming e trovare il modo migliore per spiegare il tuo video. Prova a metterti nei panni dei tuoi utenti per capire le domande, le frasi e le parole che potrebbero chiedere a Google.

Sapendo cosa fare e come utilizzare il video nelle tue strategie di marketing, scoprirai che è possibile posizionarti ai primi posti dei motori di ricerca. Se necessario, chiedere assistenza ai professionisti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*