Pc o Mac, quale è il migliore?

Pc o Mac

Sono in tanti coloro che si interrogano su cosa sia meglio acquistare, per quanto concerne i computer, tra un pc Windows e un Mac: ecco dunque tutto quello che occorre sapere per essere certi di scegliere quello che sia più funzionale per le proprie esigenze.

I pc Windows

La Microsoft ha una storia antecedente a quella di Apple, seppur di un solo anno: quello che però bisogna evidenziare è che ha dominato il mercato in tutto il mondo fin da subito. La stessa cosa non si può dire per Apple che ha avuto successo diverso tempo dopo la sua nascita. Per quel che riguarda Windows, soprattutto la versione Windows 95 è quella che ha dato il là all’utilizzo del pc in tante case comuni, oltre che in ufficio. Ovviamente, come normale sia per un’azienda che ha prodotto nel corso della sua storia numerosi prodotti, non tutti hanno avuto un successo enorme: si potrebbe pensare, per esempio, a Windows Vista, un vero e proprio flop. In ogni caso, i pc Windows sono ancora oggi uno standard ottimo per tante aziende, oltre che per gli ambienti domestici in ogni parte del mondo.

I pro di un pc Windows

Andando a vedere quelli che sono i vantaggi di un sistema Windows, ecco alcuni di quelli più importanti:

  • si tratta di computer che sono progettati in maniera tale che si possa aggiornare costantemente l’hardware in caso di danni o problemi di vario genere;
  • ogni computer Windows viene prodotto da diverse aziende, per cui si hanno prestazioni differenti in base ai modelli;
  • opzioni di scelta molto ampie per tutte le esigenze;
  • computer di prestazioni uguali ai Mac, anche se sono più economici;
  • è possibile assemblare da soli il proprio pc Windows;
  • computer ideali per chi ama i videogames.

I contro dei pc Windows

Bisogna però anche analizzare correttamente quelli che potrebbero essere dei contro per l’acquisto di un pc Windows:

  • si tratta di sistemi operativi meno stabili rispetto a quelli dei Mac, per cui possono andare in crash più frequentemente;
  • pc poco sicuri in caso di assenza di antivirus;
  • i pc più economici hanno componenti non di primo livello, per cui si potrebbe avere un pc meno affidabile di altri;
  • la presenza di vari hardware e software potrebbe dare origine a problemi di driver.

I pc Mac Apple

Non tutti sanno che Apple, fin dalla sua nascita, non ha avuto un grosso successo. Oggi si tratta di uno dei principali colossi nel mondo della tecnologia, ma fino a qualche anno fa non era così. L’iMac è stata un’invenzione di Steve Jobs che ha permesso a Apple di salire alla ribalta e diventare un sistema alla portata di tutti. Successivamente, anche grazie ad altri dispositivi come iPhone, iPod è riuscita ad essere una delle aziende tecnologiche più importanti di tutto il mondo.

I pro di un pc Mac

Acquistare un Mac può essere un’ottima scelta. Ecco perché è giusto andare a vedere i pro di un acquisto del genere:

  • software di altissima qualità;
  • sistemi più stabili e sicuri;
  • i Mac sono molto più veloci dei pc Windows;
  • si integrano alla perfezione con altri dispositivi Apple;
  • design molto elegante;
  • privi di virus.

I contro di un Mac

Ci sono anche dei contro relativi all’acquisto e all’utilizzo di un pc Mac Apple. Vediamo quali sono:

  • si tratta di computer molto costosi e di target medio-alto;
  • difficili da personalizzare rispetto ai pc;
  • pur essendo molto eleganti, non ci sono alternative estetiche;
  • non hanno touchscreen;
  • non sono indicati per l’utilizzo dei videogames;
  • assistenza molto costosa anche in caso di piccoli malfunzionamenti;

i programmi per Mac sono più rari rispetto a quelli per i pc Windows;

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*