Servizi Edili Roma ci spiega come realizzare un campo da padel

Servizi edili Roma

Uno sport di tendenza che non smette di far parlare di sé è il padel; nato per errore l’attività ludica diventa un vero e proprio must. A rendere famoso il padel sono numerosi VIP che lo hanno promosso ma anche sportivi che lo scelgono per la versatilità e per l’allenamento total body; avere un campo da padel nel proprio centro ricreativo o circolo sportivo può fare davvero la differenza e sappiate che sono numerosi anche gli stabilimenti balneari che si stanno attrezzando per fornire una valida alternativa ai classici campi da beach volley. Realizzare un campo da padel però può non essere semplice, a svelare i trucchi del mestiere e tutti i prerequisiti necessari ci pensa Servizi Edili Roma, azienda specializzata che propone tra i servizi anche quello della realizzazione di campi sportivi.

Campo da padel: le dimensioni

Il padel è senza dubbio uno degli sport più amati negli Stati Uniti ma ha saputo poi conquistare anche il cuore di noi italiani. Sono molto rigide le regole per la realizzazione di un campo da padel, per questo motivo ci siamo rivolti a Servizi Edili Roma per scoprire tutti i prerequisiti. Il primo che salta all’occhio è quello delle dimensioni che devono essere assolutamente 10 metri di larghezza per 20 metri di lunghezza; alla metà esatta del campo dovrà trovarsi una rete. Quando il campo da padel viene realizzato all’interno, la copertura deve essere di almeno 6 metri su tutta la superficie del campo e non devono essere presenti lampade o fari che alterino lo spazio.

Campo da padel: suolo e coperture

Servizi Edili Roma spiega che il primo elemento da prendere in considerazione quando si desidera costruire un campo da padel è la tipologia di terreno. Agricolo, giardino privato o spiaggia ma anche un interno di un polo sportivo sono solo alcune delle scelte che si possono compiere. Ciascuna scelta però comporta costi di gestione e verifiche necessarie per evitare di incorrere in sanzioni per la costruzione di un’opera non consentita.

Una volta selezionato il terreno e avute tutte le informazioni del caso si può procedere a valutare un’altra tipologia di dettaglio da non sottovalutare: il suolo. In cemento, legno o altri materiali sintetici tra cui l’erba artificiale, il campo da padel offre tantissime alternative e sarà proprio il professionista a cui vi affiderete a guidarvi verso la scelta migliore.

Infine interessante è anche la possibilità di scelta della copertura; le coperture dei campi padel variano tra strutture fisse realizzate con materiali più pesanti ma duraturi e altre invece mobili, ideali da montare e smontare alla fine di ogni stagione. Anche in questo caso ciascuna scelta comporta spese e lavori differenti, saranno le aziende selezionate a guidarvi verso il miglior rapporto qualità prezzo.

Servizi Edili Roma svela altre caratteristiche dai campi padel

Da non trascurare uno degli elementi più importanti del gioco; Servizi Edili Roma ha specificato che la lunghezza della rete inserita in un campo da padel deve essere di 10 metri e avere un’altezza di 0,88 metri per un massimo di ‘0,92 metri. Simile allo stile del campo da tennis deve seguire le regole precise per poter consentire ai giocatori di svolgere la partita nel modo equo e regolare.

Attenzione particolare va rivolta alle pareti, come specificato anticipatamente il campo da padel ha un’area di gioco chiusa ma tra le caratteristiche principali ha pareti in grado di far rimbalzare regolarmente la pallina. Secondo il regolamento quindi le pareti possono essere realizzate in materiali differenti sia trasparenti che opache ma devono garantire il regolare rimbalzo della palla in modo uniforme. Un ultimo dettaglio su cui dovreste focalizzarvi è l’accesso al campo; può essere previsto un solo accesso o un doppio accesso ma devono essere sempre posizionati in modo simmetrico rispetto al centro e a livello di rete. Attenzione poi va data alla porta; in caso si acceda al campo da gioco tramite una porta con maniglia questa non deve essere un ostacolo per il rimbalzo della pallina. 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*