Ruben Lenten, Il campione di kitesurf scopre di avere il cancro

Ruben Lenten

Una brutta notizia scuote il mondo del kitesurf, il campione del mondo Ruben Lenten è malato di cancro. A dare la notizia ai suoi numerosissimi fan è stato proprio lui in persona, tramite la sua pagina facebook, l’atleta olandese si dice incredulo, e in questa condizione inaspettata e nuova, fatica a esprimere il proprio stato d’animo. Ruben Lenten è conosciuto nel mondo del surf come uno dei più impavidi e spericolati atleti e grazie a queste caratteristiche si è fatto spazio in questa disciplina, arrivando ad essere oggi uno dei più apprezzati kitesurfer. Il campione del kitesurf, lo sport acquatico variante del surf che consiste nel farsi trainare da un aquilone, nasce in Olanda il 30 marzo 1988, ha iniziato a praticare questa disciplina già da bambino a soli 12 anni nel suo paese di origine. In pochissimo tempo, grazie alle sue abilità, è diventato famoso in tutto il mondo e a 16 anni ha cominciato a gareggiare a livelli professionistici. Dopo aver trionfato e partecipato ai più importanti eventi del genere, Ruben Lente ha deciso di provare nuovi stimoli e di affrontare una nuova avventura, cominciando a praticare lo sport che lo ha reso famoso, in condizioni estreme, arrivando ad essere uno dei primi praticanti di questa variante di surf, in condizioni ambientali e atmosferiche estreme. Sabato 22 agosto però, la vita e i successi del campione olandese, subiscono una forte battuta d’arresto. A seguito di un dolore nella parte alta del petto e alla gola, Lenten decide di farsi visitare nell’ospedale Santa Luisa a Gilroy, quello che apprenderà poco dopo, sarà qualcosa di inaspettato e imprevedibile. I medici, dopo aver effettuato una radiografia nella zona del petto dolorante, gli comunicano di aver rilevato una massa tumorale vicino al cuore di dimensioni preoccupanti. Dopo i primi istanti di incredulità e spaesatezza, i familiari e il campione del kitesurf si sono subito prodigati per affrontare questa nuova avventura. Dopo aver effettuato una specifica visita, i dottori hanno comunicato a Lente che il cancro non si è diffuso e quindi non sono presenti metastasi. Una buona notizia che si va ad aggiungere ad un’altra buona notizia ovvero che il tipo di linfoma che lo ha colpito, non è tra i più aggressivi. Queste due notizie positive hanno caricato l’atleta olandese che si dice super carico e fiducioso, per il buon fine della situazione. Molto presto sarà effettuata una biopsia per avere un quadro completo e dettagliato della situazione. Quello che ha più sorpreso e che ha contribuito a dare una marcia in più a Lenten, è stato il grande affetto e la grande attenzione per la sua salute, da parte di fan e di gente comune, che attraverso i social, hanno dimostrato solidarietà e vicinanza allo sportivo olandese in questo momento di lotta.
Lenten attraverso il suo sito, ha scritto un comunicato, spiegando di come ha scoperto il cancro e di come sta procedendo con le visite e con le iniziative volte a debellare per sempre la malattia. Ha voluto ringraziare tutti i fan che lo stanno supportando non solo moralmente ma anche economicamente, dato che per aiutarlo nelle spese mediche, è stata aperta una raccolta fondi a suo favore, che ad oggi ha già raccolto 77.171 $ con un obiettivo fissato a 100.000 $. In questa storia, una cosa è certa, chi trionferà e potrà raccontare di come si affronta un’altra impresa, sarà lui, Ruben Lenten.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*