Vantaggi e benefici della liposuzione laser

liposuzione senza bisturi

La liposuzione laser è una tecnica chirurgica relativamente invasiva che aiuta quelle persone che necessitano di eliminare il grasso in eccesso.

Tessuto adiposo eccessivo che non può esser eliminato né seguendo una dieta,né eseguendo dei massaggi sulle zone interessate.

I punti del corpo che si possono trattare con questa alternativa chirurgica sono:

  • le cosce esterne ed interne;
  • le caviglie ed i polpacci;
  • le ginocchia;
  • la schiena;
  • il mento ed i glutei;
  • i fianchi.

Questo tipo di liposuzione viene utilizzata anche per la ginecomastia dell’uomo.

 

I pro della liposuzione laser

 

I vantaggi di questo procedimento (paragonati alla liposuzione tradizionale) son costituiti dal fatto che,bruciando i grassi con un raggio laser tramite millimetriche incisioni, la pelle andrà a traumatizzarsi molto meno.

Inoltre contemporaneamente i rischi intraoperatori come ad esempio il sanguinamento saranno pressoché ridotti, grazie al potere cauterizzante dovuto da questo genere di tecnica.

Ulteriormente, favorisce pure la rigenerazione di nuovo collagene, creando così un effetto lifting sulla pelle.

 

Come si svolge l’operazione ed i costi

 

Nella fase pre-operatoria si dovranno eseguire i classici esami di routine come le analisi del sangue;ecg e la radiografia del torace.

Coloro che sono affetti da problemi di circolazione o da malattie sistemiche,non potranno assolutamente fare questo genere di metodo chirurgico.

L’intervento viene eseguito in anestesia locale.

Solo in casi eccezionali e su richiesta del paziente,si farà con una piccola sedazione.

Generalmente l’operazione dura da un minimo di un’ora fino ad arrivare a 3 ore.

La durata dipenderà dalla zona da trattare,ma anche dall’estensione del tessuto adiposo che bisognerà aspirare.

I costi dell’intervento si aggirano dai 2.000 ai 4.000 €,in base alla zona da trattare.

 

Fase post-operatoria

 

Gli effetti collaterali della liposuzione con laser sono molto ridotti.

I tempi di ripresa del paziente risultano essere notevolmente più brevi: in 48/72 ore.

Solitamente il paziente viene dimesso dopo 24 ore.

Per quanto concerne le cicatrici,saranno pressappoco assenti.

Ciò sicuramente piacerà molto principalmente alle donne.

In seguito la persona che ha fatto la liposuzione con il laser,dovrà seguire degli accorgimenti precisi.

In pratica dovrà indossare una calza elastica per almeno un mese.

Sulla zona operata potrebbe esserci una discreta quantità di edema e si potrebbero sentire dei lievi dolori.

Questi ultimi potranno essere controllabili con dosaggi limitati di antidolorifico.

Tra l’altro c’è da considerare che,comunque,questi dolori dureranno un lasso di tempo alquanto ristretto.

 

Consigli finali

 

Dunque questa tecnica è molto richiesta appunto perché si ottengono dei risultati sorprendenti e con una ripresa molto più rapida.

Ovviamente prima di intraprendere questo percorso,vi consigliamo di accertarvi dell’esperienza del chirurgo nel settore della “chirurgia estetica” e dubitate di quelle strutture che vi offrono interventi di questo genere a prezzi bassi.

In tal modo eviterete spiacevolissime conseguenze come,ad esempio,il dover rifare l’intervento a causa di un risultato di qualità mediocre.

E non metterete in pericolo la vostra salute.

 

FONTE: www.liposuzione.it

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*