Sopracciglia uomo: come curarle bene

Secondo alcuni dati, nel 2018 gli uomini hanno speso oltre 3 miliardi di euro in trattamenti estetici. La cura del corpo, quindi, non riguarda più soltanto le donne, ma una buona fetta della popolazione maschile per cui apparire giovane e in forma diventa sempre più importante. Tra i trattamenti più ricercati ci sono la ceretta e il trucco semipermanente alle sopracciglia.

Per queste ultime, in particolare, esistono diversi modi per curarle e renderle perfette, sia con un’attenzione quotidiana sia servendosi di specifici trattamenti, come quello del trucco permanente (per info visitare truccopermanente.it). La cura delle sopracciglia maschili parte dalla loro forma, perché solo in base a questa si potrà adattarle al viso.

In questo senso, è utile sapere che il sopracciglio è formato da tre parti: quella che va dall’angolo interno del nostro occhio fino alla zona più alta del sopracciglio; quella che prosegue dal vertice del sopracciglio e raggiunge la coda dell’occhio; infine, il vertice stesso del sopracciglio.

Come avere sopracciglia perfette

La cura delle sopracciglia parte dalla forma del volto che si possiede, così chi ha un viso allungato dovrà lavorare sul vertice del sopracciglio, spostandolo verso l’esterno. Chi ha, invece, un volto più paffuto dovrà rendere il sopracciglio più verticale, spostando la sommità dell’arco sopraccigliare al centro. Infine, bisogna sempre sistemare lo spazio tra le due sopracciglia che deve essere sgombro da peli, in modo tale da evitare l’effetto monociglio.

Se avete delle sopracciglia folte, dovete stare molto attenti a quanto le tagliate, perché potrebbero cambiarvi l’aspetto e lo sguardo. La sfida sarà, quindi, di modellarle dandogli una forma regolare, ma senza sfoltirle troppo. Il vostro aspetto deve rimanere naturale e potete anche aiutarvi con delle forbici, tagliando i peli più lunghi e scuri. È meglio effettuare il trattamento la sera, cosicché la pelle possa distendersi durante la notte e mostrarsi rilassata la mattina.

Come avere sopracciglia perfette

La cura delle sopracciglia parte dalla forma del volto che si possiede, così chi ha un viso allungato dovrà lavorare sul vertice del sopracciglio, spostandolo verso l’esterno. Chi ha, invece, un volto più paffuto dovrà rendere il sopracciglio più verticale, spostando la sommità dell’arco sopraccigliare al centro. Infine, bisogna sempre sistemare lo spazio tra le due sopracciglia che deve essere sgombro da peli, in modo tale da evitare l’effetto monociglio.

Se avete delle sopracciglia folte, dovete stare molto attenti a quanto le tagliate, perché potrebbero cambiarvi l’aspetto e lo sguardo. La sfida sarà, quindi, di modellarle dandogli una forma regolare, ma senza sfoltirle troppo. Il vostro aspetto deve rimanere naturale e potete anche aiutarvi con delle forbici, tagliando i peli più lunghi e scuri. È meglio effettuare il trattamento la sera, cosicché la pelle possa distendersi durante la notte e mostrarsi rilassata la mattina.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*