Diabete, ecco quanto può essere importante perdere peso

Diabete

Il diabete è una delle malattie più difficili da combattere, ma in realtà perdere dei chili in eccesso può favorirne la scomparsa. Una delle più recenti ricerche scientifiche, infatti, ha messo in evidenza proprio come perdere peso potrebbe essere un fattore importante per la remissione del diabete di tipo 2.

Lo ha confermato uno studio diffuso da parte dell’Ada, nel corso del congresso che viene organizzato una volta all’anno da parte dell’Associazione americana di diabetologia. La ricerca ha messo in evidenza come uno degli elementi che possono favorire la scomparsa del diabete di tipo 2 possa essere proprio il perdere peso.

Diabete, il controllo del peso mediante lo smartphone e l’indagine dell’Ada

Al giorno d’oggi, tenere controllo del proprio peso è possibile anche attraverso gli smartphone. Ormai, i dispositivi mobili fanno parte della quotidianità, dato che vengono usati per tante attività, come per ottenere giri gratis alle slot machine offerti dai casino online. Le piattaforme d’azzardo sul web stanno riscontrando un’espansione che non ha precedenti e l’offerta di applicazione dedicate al poker, e a tanti altri giochi d’azzardo, si sta moltiplicando sempre di più.

Un’indagine che si è concentrata su 300 pazienti, che sono stati monitorati nel corso del quadriennio compreso tra il 2014 e il 2017. I partecipanti ai test sono stati suddivisi in due gruppi. Il primo gruppo, ovvero quello di controllo, ha seguito una cura con dei medicinali specifico per combattere i vari sintomi legati al diabete, come ad esempio i farmaci antiglicemici e quelli antipertensivi.

Il secondo gruppo, invece, ha seguito un trattamento del tutto differente. Nessun medicinale da assumere, ma piuttosto rispettare una specifica dieta per qualche mese, in modo tale da calare di peso e riuscire a raggiungere un livello di forma soddisfacente.

I risultati della ricerca sono stati veramente sorprendenti. Circa il 36% dei pazienti compresi nel secondo gruppo, al termine del periodo di cura, ha sperimentato una scomparsa della malattia. Un percorso che è proseguito anche per i due anni successivi rispetto al test in questione e che ha confermato quanto possa essere importante perdere qualche chilo.

L’alimentazione migliore da seguire

Stando a quanto è stato riportato dagli esperti, la remissione del diabete di tipo 2 seguendo una dieta per perdere peso è legata al fatto che le cellule del pancreas, che svolgono la funzione di produrre l’insulina, durante la prima fase di tale disturbo subiscono un gran numero di danni.

La dieta alimentare è stata programmata con un obiettivo ben chiaro: ovvero, diminuire il più possibile i pericoli e le complicazioni derivanti dalla presenza per tanti anni del diabete nel paziente, come ad esempio l’insorgere di patologie cardiovascolari. Insomma, riprendere uno stato di salute quantomeno normale è possibile per le persone che soffrono di diabete di tipo 2.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*